Un’ingegnere di 30 anni prima pilota di droni in Veneto certificata Enac


News_010_Elena_Il_ gazzettino

ROVIGO – La rodigina Elena Zambello è la prima veneta che può pilotare un drone.
La giovane ingegnere di Rovigo, classe 1985, laureata all’Università di Ferrara, dove ora sta svolgendo il dottorato in Scienze dell’Ingegneria, ha ricevuto il riconoscimento da parte dell’Enac, ente nazionale aviazione civile, come operatore Sapr, ovvero di sistemi aeromobili a pilotaggio remoto. Quelli che i “profani” chiamano droni.

In base a quanto disciplinato dal regolamento Enac per l’uso professionale di questi velivoli è richiesta una specifica abilitazione a livello teorico e pratico. Elena ha dovuto affrontare questo lungo percorso per poter essere riconosciuta dall’Ente.

Per saperne di più clicca QUI