Uso di DJI Spark nel rilievo fotogrammetrico


Impiego di drone under 300 nel rilievo fotogrammetrico nell’ambito dei beni culturali

Villa Mazzacorati

Al prossimo ISPRS, previsto a Riva del Garda dal 3 al 7 giugno 2018, presenteremo il caso di studio d’impiego del drone ultralight under 300gr DJI Spark nell’ambito del “rilievo di facciata di beni culturali”. Il sito oggetto del test è Villa Mazzacorati, a Bologna, edificio storico in stile neoclassico costruito verso la fine del 1600, celebre anche per ospitare al suo interno uno splendido teatro.volo

Si tratta di uno dei primi test di impiego di un drone di tale categoria nell’ambito dei beni culturali finalizzato al controllo metrologico dello strumento al servizio della fotogrammetria.

I risultati della sperimentazione dimostrano la fattibilità del rilievo di una facciata complessa con l’utilizzo di un drone under 300 gr. In particolare viene mostrata da una parte l’affidabilità dell’ortofoto della facciata e la sua qualità per la successiva rappresentazione vettoriale, dall’altra parte l’analisi del modello 3D (poligono in high-res) confrontato con il modello acquisito tramite laser scanner.

L’articolo è interamente consultabile a questo link o alla pagina ufficiale dell’ISPRS.

Si ringraziano tutti gli autori che hanno partecipato alla sua stesura: arch. Michele Russo, Ing. Valentina Russo, arch. L. Carnevali, arch. E. Ippoliti, arch. S. Menconero.

 

 

comparison flight and point cloud obstacles dji sparkgcp